Lettera del Lunedì

Carissimi ragazzi: ciao!

E’ appena iniziata la quarta settimana di Avvento ma siamo al centro di un triduo speciale che la Chiesa ci dona come esperienza comunitaria: superata la metà dell’Avvento è tempo di riorientare la nostra rotta, di convertirci se ne riconoscessimo il bisogno per fare qualche scelta così da prepararci per vivere “da grandi” il Natale di Gesù.

Ieri l’Ingresso del Messia in Gerusalemme ci ha invitato in modo speciale a sciogliere i talenti che il Signore ci ha dato per liberarci dalle nostre schiavitù e per accogliere il Salvatore che viene: non sfonda le nostre porte ma si mette in coda e bussa.

Oggi vigilia della Solennità dell’Immacolata Concezione di Maria festeggiamo anche il nostro patrono Sant’Ambrogio che ci è testimone del volto di Gesù buon pastore che si prende cura dei propri figli; preghiamo per il nostro vescovo Angelo.

E infine domani: papa Francesco apre solennemente la porta Santa della Basilica di San Pietro per dare inizio all’Anno Santo della Misericordia: “Misericordiosi come il Padre”: potremo in questo anno speciale chiederci, quale volto di Dio abbiamo nel nostro cuore e quale quello che invece ci viene rivelato da Gesù suo Figlio; preghiamo per il papa.

Domani è sospesa la catechesi 18enni; giovedì alle 21 in oratorio a Carnago ci sarà la catechesi giovani; si ricorda che Venerdì alle 21 presso il Cine-Teatro Martegani di Cairate ci sarà “La Penultima Cena” con Paolo Cevoli; per info: http://www.robysite.net/cineteatromartegani/rassegna.php

Sabato 12 e Domenica 13 preghiamo per i nostri ADO nel ritiro di Avvento decanale.

Martedì 15 è sospesa la catechesi 18enni perché Giovedì 17 alle 20:45 in Chiesa Parrocchiale a Carnago coi giovani ci sono le Confessioni di Natale; sempre martedì 15 per gli EDU che vengono a Colere (in contemporanea con la riunione per i genitori) ci si trova in oratorio a Carnago alle 20:45 per preparare l’animazione per le serate sulla neve.

E’ ancora possibile iscriversi per Colere giovedì 10/12 dalle 21 alle 22 in oratorio a Carnago.

Buon cammino e buon Giubileo!

Lascia un commento